Ambiente di fiducia

La visualizzazione
27 Agosto 2019
Automotivazione
9 Settembre 2019

Tra i tanti elementi che contribuiscono alla costruzione di una performance ottimale, uno di quelli essenziali consiste nell’avere un ambiente di fiducia intorno. Senza questa condizione, infatti, diventa quasi impossibile riuscire a orientare il tuo focus verso obiettivi importanti, ambiziosi.

Ti è mai capitato di avere al tuo fianco una persona negativa, una di quelle che ripete in continuazione “non ce la farai, lascia perdere”, ogni volta che tu hai in mente di cambiare o osare qualcosa in più? Immagino proprio di sì, questo tipo di individui, che io chiamo “vampiri energetici”, si trovano nella vita di ognuno di noi.

Magari possono essere anche delle persone a te care, qualcuno della tua famiglia, i tuoi affetti. Può capitare, anzi è molto frequente. Ecco, per quanto possa essere doloroso, in certi casi, quando ad esempio è il momento di prendere una decisione o di prepararsi per qualcosa di importante, l’azione più intelligente che tu possa compiere è quella di allontanarti da certe persone, avvicinandoti invece ad altre più positive e propositive, creando così un vero ambiente di fiducia.

Ambiente di fiducia

Devi sapere infatti che tu sei il risultato della media delle 5 persone a te più vicine. E se queste sono nella maggior parte dei casi negative e pessimiste, allora lo sarai di conseguenza anche tu. Per quanto la tua personalità possa essere forte, è quasi impossibile non essere condizionati da chi ti sta intorno, anche in modo involontario.

Questo perché sei all’interno di un ambiente ostile, di sfiducia generale. E in un contesto simile diventa davvero complicato riuscire a tirare fuori una prestazione ottimale, perché la tua mente è “inquinata” da pensieri negativi che non ti appartengono, ma ti condizionano.

Completamente diverso è il discorso se intorno a te ci sono persone che credono in ciò che fai, che sono pronte a sostenerti ogni volta che ne avrai bisogno, cercando di tirarti su nei momenti di difficoltà e non di affossarti, spingendo ancora più in basso la tua autostima. Insomma, un ambiente di fiducia ideale. Quello necessario per una performance ottimale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *