La Legge dell’Attrazione funziona?

In estrema sintesi la Legge dell’Attrazione è la convinzione che “il simile attrae il simile”. Secondo questa legge, infatti, “si attraggono cose positive e negative nella vita concentrandosi su pensieri positivi o negativi”. 

Lo scrittore statunitense Napoleon Hill ha ripetutamente fatto riferimento nei suoi libri alla Legge dell’Attrazione per raggiungere il successo. In tal senso spiegava quanto fosse fondamentale l’anima di ogni persona. E se il nostro corpo ha bisogno di cibo per rimanere in salute, la nostra anima a sua volta ha bisogno di pensieri. Ciascuno dei nostri pensieri nutre infatti la nostra anima. 

Quindi, il potere della nostra anima dipende puramente dalla qualità dei nostri pensieri. L’anima ha un potere supremo che ci aiuta a ottenere ciò che vogliamo, ma allo stesso tempo ci può far ottenere ciò che non vogliamo. E questo non significa, come pensano in molti, che la Legge dell’Attrazione non funzioni. Al contrario, quella funziona perfettamente, ma sei tu che la stai facendo lavorare nella direzione opposta. Alla Legge dell’Attrazione non interessa “cosa vuoi” o “cosa non vuoi”. Risponde semplicemente ai tuoi pensieri. E se tu pensi a cosa non vorresti, in automatico stai attraendo proprio ciò che non desideri.

I pensieri sono qualcosa di concreto, anche se tendiamo a sottovalutarne il potere. Tu non dubitarne mai, perché siamo tutti come una specie di calamita. A prescindere da cosa pensiamo di attrarre. Se vuoi che la Legge dell’Attrazione “funzioni”, allora sposta la tua attenzione da “ciò che non vuoi” a “ciò che vuoi”.

Quindi concentrati, devi controllare dove si trova il tuo focus. Visualizza quello che vuoi avere e lo avrai. E soprattutto credi in te stesso. Credi nei tuoi pensieri e sii specifico. Dovresti avere un’immagine chiara di ciò che vuoi. Ad esempio, se vuoi essere un miliardario vincendo una lotteria non credi in te stesso, ma nella fortuna. Di conseguenza non ci credi, stai solo desiderando. Se vuoi essere un miliardario perseguendo una delle tue professioni, allora sì che puoi concretamente credere in te stesso.

Non avere mai paura di farlo. Le persone generalmente temono il fallimento, senza considerare che sia meglio fallire che non provarci affatto. Questo accade spesso perché dubitano di avere il potenziale per realizzare i propri sogni e così creano delle barriere nella loro mente. La Legge dell’Attrazione, però, funziona solo quando la mente è aperta. Non lasciare che i tuoi dubbi ti fermino. Ognuno è in grado di fare ciò che vuole. E l’universo ama la velocità nel cogliere le occasioni. Quindi non procrastinare, non ripensarci, non dubitare.

Devi crederci, crederci davvero. È l’unico modo per farla “funzionare” realmente come vorresti. È come una specie di fede, devi avere pazienza. Magari incontrerai piccoli indizi lungo il tuo percorso, magari dovrai impegnarti un po’ per trovarli. Potrebbe volerci del tempo, ma non disperare. Perché alla fine anche tu potrai renderti conto che la Legge di Attrazione funziona. E funziona davvero.

Inizia Chat
Domande?
Ciao, grazie per averci contattato!
Ti risponderemo nel più breve tempo possibile.